03 Marzo 2021

Pubblicato il

Violenza in strada

Nettuno, aggredito 20enne da coetanei: è caccia ai violenti

di Redazione

Nettuno aggredito 20enne: il ragazzo è stato picchiato da almeno due coetanei che la vittima ha detto di non conoscere, le forze dell'ordine indagano

Nettuno aggredito 20enne
Nettuno aggredito 20enne

Nettuno, 20enne aggredito. L’aggressione è avvenuta questa notte, tra il 14 e il 15 giugno, alle 3.40 circa sul litorale sud di Roma. La vittima è un 20enne che è stato accerchiato e picchiato da almeno due coetanei. Il giovane che ha riportato contusioni al volto, ha detto di non conoscere i suoi aggressori e di non ricordare molto di quanto accaduto. Sui fatti indaga il commissariato di Anzio. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

In generale nel nostro paese i soggetti che subiscono più violenze sono i medici e forze dell’ordine. ma anche i professori e insegnanti. Insomma tutte quelle figure che rappresentano servizi e ordine nel mantenimento dello Stato. Le forze dell’ordine picchiate nel 2019 sono state 2682 secondo Osservatorio ASAPS. Il 48,3% sono causate da stranieri e il 31,8% da ubriachi. Il 15,2% con armi, proprie del violento o meno.

Solo a Napoli nell’anno 2019 mille episodi che hanno visto personale sanitario vittima di aggressione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nettuno aggredito 20enne, le pene previste

La pena prevista per una denuncia di aggressione va dai sei mesi ai tre anni di detenzione. La durata del carcere dipende infatti dalle lesioni comportate alla vittima e dal tempo di ripresa. Se sono guaribili in più di venti giorni il reato è perseguibile d’ufficio.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento