Nettuno, litiga con la moglie e le lancia un fusto di birra pieno sul volto

Una 45enne di Nettuno è giunta al Pronto Soccorso con una grave ferita al volto dopo che, in seguito ad una lite, il marito le ha lanciato in faccia un fusto di birra da 5 litri ancora pieno. La donna ha subito la frattura dello zigomo.

La prognosi per la 45enne è stimata in almeno 40 giorni e dovrà sottoporsi a un delicato intervento chirurgico per la ricostruzione dell’osso del viso.

Gli agenti di Polizia del commissariato di Anzio hanno denunciato il compagno della donna, un 50enne di Nettuno, con l’accusa di lesioni gravissime. Adesso gli investigatori cercheranno di capire se in passato possano essere accaduti altri episodi simili.