01 Marzo 2021

Pubblicato il

Neve a Roma, un’ipotesi che slitta? Nel fine settimana temperature in rialzo

di Redazione

Colosseo imbiancato: chi lo sogna e chi lo scongiura...

Gennaio 2020 fa sul serio, il nuovo anno porta con se ondate di gelo. Ci dona giornate dal cielo limpido,con ottima visibilità ma anche gelo sull'asfalto, il quale, soprattutto di notte, rende le condizioni di guida più rischiose

Nel fine settimana nella capitale si registrerà un lieve aumento delle temperature, grazie all'arrivo di un anticiclone, forse anche al di sopra del medie del periodo. Il sole splenderà anche su Latina, Frosinone, Rieti e Viterbo nei prossimi giorni, con venti moderati. In generale nel lazio, si potrà godere di giornate di sole.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per chi spera in una nevicata romana, è confermato l'arrivo di aria siberiana, ma per ora, queste giornate di alta pressione, allontanano l'ipotesi di un Colosseo imbiancato. Nell'attesa, potete seguire la pagina Facebook "Per tutti quelli che vogliono la neve a Roma". L'ultima nevicata a Roma è stata il 26 febbraio 2018, quando i Fori si sono svegliati candidi. La precedente fu nel febbraio 2012 e prima ancora Febbraio 2010. Nel gennaio 1986 nevicò copiosamente. 

Un fenomeno da sottolineare è quello della neve chimica che potrebbe verificarsi sulla pianura padana: le temperature sotto lo zero la neve può fioccare dalla nebbia! Le sostanze chimiche e calde delle fabbriche, chiuse nella cappa di nebbia fredda, possono far cadere neve ad alta concentrazioniìe di materiale inustriale. Insomma uno spettacolo decisamente poco fiabesco oltre che niente affatto slaubre…

Secondo molti esperti questo inverno si farà ricordare per le temperature rigide.

 

Leggi anche: 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma, una quindicenne muore sui binari della metro a Ponte Lungo

Renzi ha detto sì alla Jebreal. Anche perché Salvini di donne capisce poco

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento