Non c’è pace per le scuole di Artena. Furto al plesso delle Macere

Non c’è pace per l’Istituto Comprensivo Artena. Dopo gli spiacevoli eventi subiti nelle scorse settimane dal plesso scolastico Stefano Serangeli, uno sgradito episodio si è verificato nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 novembre presso il plesso Salvo D’Acquisto in contrada Macere. Dei furfanti si sono intrufolati all’interno dell’istituto e hanno portato via qualche computer, un videoproiettore edaltri mezzi tecnologici. L’ennesimo danno recato alla scuola, alla cittadinanza, ma, soprattutto, alla comunità scolastica. Sconcertanti tutti questi avvenimenti deleteri agli alunni che si stanno verificando ad Artena. Nel frattempo, in questi giorni, si sta completando l’installazione dell’impianto di videosorveglianza al plesso della Stefano Serangeli. Un provvedimento che auspichiamo serva a mettere la parola fine a questo sempre più preoccupante fenomeno di attacco alla cultura attraverso il danneggiamento delle scuole.

LEGGI ANCHE:

The Originals. Quante emozioni al Museo del Rugby di Artena FOTO

Lazio Ambiente, ecco la lista dei Comuni morosi e l'ammontare del debito