Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Nonno Alberto compie 105 anni: è il cittadino più longevo di Valmontone

di Manuel Mancini

Il presidente del consiglio comunale, Mirko Natalizia, ha portato gli auguri di tutta la comunità al cittadino più longevo di Valmontone

È Paolino Conciatori, meglio conosciuto come Alberto, il nonno più anziano della città di Valmontone. Ben 105 anni, portati bene, nonostante i sacrifici di la faticosa vita da agricoltore. Per l’importante ricorrenza che fa avanzare nonno Alberto verso il traguardo delle persone più longeve del Lazio, i familiari hanno organizzato per lui una piccola festicciola tra una dolce fetta di torta e l’affetto dei figli e nipoti. Oggi la persona più longeva d’Italia è una donna che ha compiuto a marzo 113 anni, mentre l’uomo più longevo ha 110 anni. Nel Lazio il record è detenuto da una donna che vive a Leonessa e ha 111 anni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La festa di compleanno ha avuto luogo nella casa del figlio, con figli, nipoti e pronipoti. Ai festeggiamenti si è unito anche il presidente del consiglio comunale di Valmontone Mirko Natalizia. Il signor Alberto, nato ad Artena, Colle Siciliano lato di Artena, nonostante la veneranda età gode di buona salute, a parte l’udito un po’ debole, non ha nemmeno bisogno della pillola della pressione, al mattino si sistema il letto da solo, con l’ausilio del bastone, esce per prendere una boccata d’aria e legge. Tra i suoi brutti ricordi la I e la II guerra mondiale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alberto, che nella vita ha sempre fatto il contadino, fino all’età di 102 anni, da solo, curava l’orto, poi una brutta caduta gli ha causato la rottura del femore non gli ha più permesso di riprendere le coltivazioni. Altre curiosità: l’arzillo nonnino fino al centesimo compleanno non ha mai spento le candeline sulla torta e non aveva mai mangiato dolci. Ha iniziato a 100 anni e oggi, giorno del suo 105° compleanno, ha soffiato per spegnere le candele ed ha mangiato la buonissima torta fatta preparare per l’occasione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Buon compleanno al nonnino di tutta Valmontone, un esempio per la sua grande forza d’animo, il suo carattere socievole e aperto e la sua buona forma fisica. Rappresenta la storia se pensiamo che è nato il 29 giugno del 1914 e ha vissuto guerre e svolte sociali epocali.

LEGGI ANCHE:

Artena, profumo di Palio delle Contrade. Oggi si è svolta la mietitura

Giulio Natalizia nuovo presidente comitato giovani imprenditori

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento