Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2020

Pubblicato il

Omicidio a Cave, 69enne spara e uccide la moglie durante una lite

di Redazione

I due si stavano separando, ma lui non lo accettava

Omicidio a Cave, provincia di Roma, dove un uomo ha ucciso la moglie al culmine di una lite. A dare l'allarme alcuni vicini che intorno alle 12:00 hanno sentito gli spari e hanno chiamato i Carabinieri. Al loro arrivo in un appartamento di un condomino in via delle Noci, i militari hanno trovato l'uomo 69enne ancora armato e la moglie 45enne priva di vita. Alla vista dei carabinieri il 69enne si è consegnato senza opporre resistenza, ed è stato arrestato. Sul posto è stato chiamato il medico legale e il pm di turno della Procura di Tivoli. Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe sparato alla moglie, di origini romene, con una pistola regolarmente detenuta per uso sportivo. Risultano anche precedenti episodi di violenza in famiglia. I due si stavano separando, ma lui non lo accettava, da qui sarebbe nata la lite sfociata nell'omicidio.  

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Roma, Casal Bruciato, proteste contro rom: parla il capofamiglia

Funzionario italiano di Palazzo Chigi trovato morto in Francia a Parigi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi