Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Omicidio della Camilluccia, fermato il presunto assassino

di Redazione
Si tratta di un giovane in passato responsabile di Casa Pound Italia

La direzione distrettuale antimafia della Procura di Roma ha disposto il fermo di Giovanni Battista Ceniti, 29 anni originario di Genova, accusato di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione di Silvio Fanella.

L'uomo attualmente è ricoverato al Gemelli e appena le sue condizioni lo consentiranno Ceniti verrà sentito dal pm Paolo Ielo, titolare dell'inchiesta sull'omicidio. 

Ceniti sarebbe stato almeno fino a dicembre 2012 responsabile provinciale di CasaPound Italia in Verbanio-Cusio-Ossola (Vco).

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?