Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Agosto 2021

Pubblicato il

Osakue, Discobola nazionale italiana di colore, vittima di aggressione

di Redazione
L'atleta 22enne di origine nigeriana è stata colpita al volto da un gruppo di giovani mentre rincasava. All'interno le sue parole

L'atleta nazionale italiana Daisy Osakue, di origine nigeriana, è stata aggredita da un gruppo di giovani nella notte a Moncalieri, mentre rincasava. Lo riporta il Quotidiano piemontese.
L'atleta è stata colpita al volto ed ora è a rischio la sua partecipazione agli europei di Berlino. Osakue, 22 anni, è una discobola e pesista italiana, primatista italiana under 23 del lancio del disco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"A me non piace usare la carta del razzismo, ma credo che questa volta è così. Semplicemente perché quella zona tutti la conoscono perché ci sono prostitute di colore. Peccato che io non sono una prostituta. Perché se fosse stata una prostituta non avrebbe neppure denunciato. Invece io voglio che tutti sappiano e che questi ragazzi vengano presi", ha dichiarato Daisy Osakue, vittima di un'aggressione a sfondo razzista. (Rai/ Dire) (La foto di Daisy Osakue pubblicata dall'attivista per i diritti Lgbt Luca Paladini su Facebook).

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento