Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Aprile 2021

Pubblicato il

Ospedale di Anagni, sindaco a Zingaretti:”Diventi Obi”

di Redazione

L'iniziativa è stata sottoscritta dal sindaco di Anagni e condivisa da altri comuni dell'area nord del frusinate

Il presidente della Giunta regionale, Nicola Zingaretti, esaminerà nei prossimi giorni la richiesta arrivata sul suo tavolo dai Comuni dell'area nord della provincia di Frosinone a tutela del presidio ospedaliero di Anagni.  L'iniziativa è stata promossa dal sindaco di Anagni, Fausto Bassetta, e condivisa dai colleghi di Fiuggi (Fabrizio Martini), Acuto (Augusto Agostini), di Paliano (Domenico Alfieri), Sgurgola (Antonio Corsi), Trevi nel Lazio (Pierfilippo Schina), Filettino (Paolo De Meis), Serrone (Natale Nucheli) e Piglio (Mario Felli). I primi cittadini propongono un emendamento al piano della riorganizzazione dell'offerta assistenziale del programma operativo 2013-2015.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 "Alla Regione – si legge in una nota diffusa dal comune di Anagni – si chiede di inserire l'ospedale di Anagni nell'elenco di strutture, come quelle di Bracciano, Monterotondo e Subiaco, alle quali viene configurata una funzione di Pronto soccorso con posti Obi (Osservazione breve intensiva) gestita dai medici dei rispettivi Dea".

L'Obi prevede stanze di degenza e supporti diagnostici simili a quelli del pronto soccorso come radiologia, esami di laboratorio di emergenza e altri servizi attualmente non disponibili. E' convinzione di molti che in caso di accoglimento dell'istanza, migliorerebbero le condizioni del punto di primo intervento di Anagni e, di conseguenza, i circa 80mila utenti del comprensorio potrebbero contare su un'assistenza più adeguata.

"Ricordiamo a Zingaretti- prosegue il comunicato, sottoscritto anche dagli altri sindaci – le condizioni di sovraffollamento dell'ospedale di Frosinone e delle analoghe criticità del presidio di Colleferro, nonché il quadro di riorganizzazione delle attività, dei servizi e delle prestazioni del presidio sanitario di Anagni".

Vuoi la tua pubblicità qui?

 La proposta era stata gia' illustrata dall'assessore comunale alla Salute, Fabio Roiati, durante le proteste dei giorni scorsi che hanno portato all'occupazione di un'ala dell'ospedale. Ora l'istanza e' ufficialmente all'attenzione del presidente Zingaretti, forte dell'azione sinergica di tutti i sindaci del territorio. Il sindaco di Anagni, Bassetta ha auspicato che la Regione "dimostri attenzione verso i cittadini del nostro territorio, assicurando loro standard di assistenza adeguati". 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento