Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma Ostia, minaccia di gettarsi dal 5° piano: salvata dalla Polizia

di Redazione

Dopo le segnalazioni i poliziotti sono intervenuti in tempo per salvare una donna di origini polacche

Erano da poco trascorse le 19 di ieri quando il centralino del 113 è stato tempestato di chiamate da parte di alcuni cittadini di Ostia, abitanti nella zona compresa tra via Piola Caselli e via Capo Palinuro. Questi infatti, avevano notato una donna che, dopo essersi aiutata con una sedia, era riuscita a  posizionarsi sul parapetto di un balcone al 5° piano di una palazzina, con le gambe rivolte verso l’esterno e lo sguardo perso nel vuoto. Subito sono intervenute 2 pattuglie della Polizia di Stato. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Gli agenti del Commissariato di Ostia, diretto dal dr. Antonio Franco,  sono saliti nell’appartamento  e accolti dalla proprietaria. Quest’ultima, ignara di quello che stava succedendo dall’altro lato dell’abitazione, ha spiegato che la donna sul balcone non poteva che essere una sua ospite di origine polacca. Uno dei poliziotti si è avvicinato all’aspirante suicida tentando di dissuaderla. La donna restava in bilico sulla balconata, mentre altri agenti,  silenziosamente, l’hanno raggiunta alle spalle, riuscendo ad afferrarla proprio quando questa era in procinto di lasciarsi cadere e, con non poche difficoltà, l’hanno accompagnata all’interno dell’abitazione.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sono trascorsi pochi minuti quando gli operatori sono stati costretti a bloccare nuovamente la 63enne che, in un momento di calma apparente, ha tentato di divincolarsi per raggiungere la finestra più vicina.  Nel frattempo è sopraggiunta l’ambulanza del 118 che, con l’ausilio degli agenti, ha provveduto al trasporto della signora presso l’ospedale “Grassi” per le cure del caso. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento