Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Dicembre 2020

Pubblicato il

Violenza sulle donne

Roma Ostia, va a denunciare il compagno e lui la picchia davanti ai carabinieri

di Redazione

È successo a Ostia, Roma, dove una donna è stata picchiata dal compagno davanti ai carabinieri, proprio mentre si recava a denunciarlo

Picchiata davanti ai carabinieri Ostia
Picchiata davanti ai carabinieri Ostia

Picchiata perfino davanti ai carabinieri. successo a Ostia, a sud di Roma. Un trentenne del posto ha picchiato la sua compagna davanti alla stazione dei carabinieri dove lei si era recata per sporgere denuncia proprio contro di lui. La donna aveva già subito per anni botte e minacce da parte del compagno aguzzino, senza riuscire a liberarsi di questa relazione dolorosa. Ed è proprio quando ha trovato la forza di farlo che lui l’ha seguita e malmenata, nonostante potesse essere visto e arrestato sul posto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Picchiata davanti ai carabinieri

La caserma si trova in via dei Fabbri Navali, e quando le forze dell’ordine hanno sentito le urla disperate della donna si sono precipitati in strada e hanno fermato il trentenne. L’uomo era in evidente stato di alterazione psicofisica. ora si trova in arresto in attesa di udienza di convalida.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Purtroppo storie come questa non sono rare, anzi piuttosto diffuse e richiamano ad un vero e proprio problema sociale che riguarda il sesso femminile. Pochi giorni fa una donna a Fidene, Roma, era stata picchiata con le chiavi dal suo ex compagno.

Solo durante il lockdown dovuto al Covid-19, sono state 11 le donne uccise in Italia. Nel’anno 2019 le donne uccise sono più di 90 e quasi tutte da un familiare. Lo dicono i dati del rapporto Eures su “Femminicidio e violenza di genere”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento