Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

Palermo 4-1 Frosinone:gli uomini di Stellone affondano al Barbera

di Redazione

Il Frosinone non riesce a vincere in trasferta. I laziali cadono in casa del Palermo con un sonante 4-1 dei siciliani

È appena terminato il secondo anticipo della 16°giornata di serie A che metteva di fronte Palermo e Frosinone. I Ciociari escono sconfitti dallo stadio Barbera e non riescono nell’impresa di centrare il primo successo lontano dal Matusa. La squadra di Stellone in trasferta, infatti, ha un pessimo ruolino di marcia con solo 1 punto in 8 gare, con 15 gol subiti e solo 2 messi a segno. Il match si fa subito complicato per il Frosinone che, dopo soli 5 minuti, si ritrova subito in svantaggio a causa della rete realizzata da Goldaniga che sfrutta al meglio l’ottimo servizio di Hiljemark su punizione. Gli ospiti subiscono il colpo e il Palermo, voglioso di riscatto ne approfitta; 17° minuto, si inventa un assist in verticale per Vazquez che l’argentino sfrutta al meglio per “fulminare” Leali, 2-0. Il Frosinone vuole subito riaprire la partita e ci riesce con Sammarco che, al 24’, si gira bene in area e trafigge Sorrentino da pochi passi. Partita riaperta che diventa molto emozionante, ma che si infiamma anche sotto il profilo dell’agonismo; in 8 minuti arrivano ben 4 cartellini gialli. Nel secondo tempo gli uomini di Stellone provano a reagire, ma il Palermo dopo pochi minuti realizza il tris con Trajkovski che dal limite dell’area, scaglia un piazzato a giro su cui Leali non può nulla. Il Frosinone  cerca di far male la difesa avversaria, ma i tentativi risultano vani. Nel finale i padroni di casa affondano il colpo del KO con Gilardino che sfrutta al meglio una respinta di Leali e realizza il tap-in vincente a porta libera. Al triplice fischio si arriva sul punteggio di 4-1, con Ciociari che non riescono a vincere in trasferta e che adesso, dopo le vittorie di Bologna e Palermo, devono cercare subito di risollevarsi per non rimanere indietro in classifica.

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Struna, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar; Hiljemark (87’ Andelkovic,), Jajalo, Chochev; Vazquez; Trajkovski (81’ Brugman), Djurdjevic (46’ Gilardino). A disposizione:  Alastra,  Colombi, Rispoli, Bolzoni, Quaison, La Gumina, Toscano, Morganella, Pezzella. Allenatore: Ballardini.

Frosinone(4-4-2): Leali; Rosi (83’ Gucher), Diakité, Blanchard, Pavlovic; Paganini (63’ Tonev), Gori (73’ Castillo), Sammarco, Soddimo; D. Ciofani, Dionisi. A disposizione: Zappino, Gomis, Crivello, Frara, M. Ciofani, Carlini, Castillo, Bertoncini, Ajeti. Allenatore: Stellone.

 

ARBITRO: Doveri di Roma.

RETI: 5’ Goldaniga (P), 17’ Vazquez (P) 24’ Sammarco (F), 60’ Trajkovski (P), 86’ Gilardino (P).

AMMONITI: 34’ Pavlovic (F), 39’ Djurdjevic (P), 39’ Blanchard (F), 42’ Gori (F), 87’ Gonzalez (P).

ESPULSI:

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi