Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Papa Francesco in visita all’Infernetto

di Redazione
Domenica 16 febbraio, alle ore 16 incontra la comunità di San Tommaso

Papa Francesco all’Infernetto. Il Pontefice incontrerà la comunità di San Tommaso apostolo, appunto nel quartiere Infernetto della capitale.
L’Osservatore Romano, ricordando l’appuntamento, dà notizie sulla toponomastica e ricorda che “il termine ‘Infernetto’ suscitò un comprensibile disagio già al momento della costituzione della parrocchia. Infatti, nella bolla firmata nel 1964 dal cardinale Clemente Micara, allora vicario del Papa per la diocesi di Roma, quel territorio venne indicato più prudentemente con la denominazione di ‘Castel Fusano’.
Per scrollarsi di dosso un nome non certo beneaugurante per una parrocchia si era arrivati perfino a una raccolta di firme per dare un’altra denominazione al quartiere, mutuando il nome dalla limitrofa tenuta di Castel Porziano”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Toponomastica a parte, l’Osservatore ricorda che non capita tutti i giorni a una parrocchia di festeggiare il cinquantesimo di fondazione con la presenza del Papa come ospite d’onore. Ne è contento il parroco don Antonio d’Errico, che dal 2002 guida la comunità.
E lo sono anche i vice parroci don Pierangelo Margiotta, ordinato lo scorso aprile proprio da Papa Francesco, e don Antony Pinto, di nazionalità indiana, studente in teologia biblica.
“La parrocchia, – ha raccontato don d’Errico – in questi anni ha avuto una crescita demografica impressionante, facendo di questo quartiere uno tra i primi di Roma per numero di nascite. Le dimensioni della comunità parlano da sole: gli abitanti del territorio parrocchiale sono oltre 20.000, per un totale di più di 6.000 famiglie.
I battesimi amministrati nel 2013 sono stati 130″.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?