Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Papa: lunedì l’incontro con i preti di Roma

di Redazione

Domani mattina, 16 settembre, Papa Francesco incontra i sacerdoti della Diocesi di Roma

Papa Francesco incontra domani mattina a San Giovanni in Laterano i sacerdoti della diocesi di Roma, della quale è vescovo dal 13 marzo scorso e con i quali ha però già celebrato in due occasioni: la messa crismale del giovedì santo e quella in occasione della presa di possesso della cattedrale, San Giovanni e dell'appartamento pontificio al Laterano. Per prepararsi all'incontro i sacerdoti romani – su esplicito desiderio del Papa – hanno ricevuto una lettera scritta nel 2008 dall'allora cardinale Bergoglio, quando era arcivescovo di Buenos Aires, per presentare l'identità presbiterale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In questo testo è contenuta l'affermazione "la Chiesa ha bisogno di pastori del popolo e non chierici di Stato" ripetuta da Bergoglio nell'omelia rivolta il 23 maggio ai vescovi italiani riuniti in Vaticano per la loro assemblea generale. "Il presbitero – si legge nella lettera del 2008 – appartiene al Popolo di Dio, da esso è stato tratto, ad esso è inviato e di esso forma parte. Chi non entra in questa appartenenza di comunione cade nell'isolamento dell'io".

La riflessione proposta al clero di Buenos Aires dall'allora arcivescovo, sottolinea la Radio Vaticana, auspica che "si passi da una pastorale di sola conservazione ad una pastorale decisamente missionaria", e ricorda il desiderio dei fedeli che vogliono "pastori di popolo e non chierici di Stato, funzionari che non si dimentichino di essere stati tratti dal gregge e che si difendano dalla ruggine della mondanità spirituale e si guardino dalla corruzione spirituale che attenta contro la natura stessa del pastore"

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento