Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Aprile 2021

Pubblicato il

Pd, minacce e attentati a esponenti di Castel Madama

di Redazione

L'ultimo episodio la notte scorsa: bruciata auto della compagna del segretario cittadino Claudio Rampini

Negli ultimi giorni alcuni esponenti del Pd di Castel Madama  sono stati vittime di intimidazioni e atti criminali. L'ultimo episodio, è accaduto la notte scorsa: alcuni malviventi hanno dato fuoco alla macchina della compagna del segretario cittadino Pd, Claudio Rampini, distruggendola completamente. Pochi giorni fa, invece il dirigente del Pd locale e presidente del Parco dei Monti Lucretili, Marcello Vasselli, aveva ricevuto una lettera minatoria nella quale c'era scritto:"La vita è bella, sei un obiettivo sensibile'".

A rendere noti i fatti è stato Marco Vincenzi, capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio. ''Siamo di fronte ad una preoccupante escalation di violenza e minacce – afferma – che ha raggiunto apici mai conosciuti in passato a Castel Madama. Episodi incresciosi, di chiara matrice delinquenziale, che sarebbe sbagliato sottovalutare. Rivolgo ai democratici di Castel Madama la mia solidarietà personale e quella dell'intero gruppo consiliare alla Regione. C'è bisogno di un forte segnale politico per isolare i responsabili e mi auguro che tutte le forze politiche locali, di maggioranza e di opposizione prendano immediatamente le distanze da questi fatti".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Auspico – ha detto Vincenzi – che le forze dell'ordine e la magistratura, non lascino nulla di intentato per individuare al più presto gli autori di questi episodi criminali, assicurandoli alla giustizia"

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento