Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Pesta a sangue la moglie e sfonda il finestrino con un pugno

di Redazione

Ad Aprilia un 31enne perseguitava da tempo la donna, dopo che i loro rapporti erano deteriorati

Ancora l'ennesima, avvilente storia di un uomo sull'orlo di una crisi di nervi per il deterioramento dei rapporti con il partner, che lo porta a comportamenti ossessivi che sfociano in violenza. Il nuovo caso di stalking si è verificato ad Aprilia, dove il 31enne Massimo Truocchio da diverso tempo aveva assunto comportamenti aggressivi nei confronti della moglie, con la quale non viveva più insieme. Minacce e maltrattamenti vari erano all'ordine del giorno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella giornata di ieri la situazione è degenerata irrimediabilmente: l'uomo, infatti, aveva un appuntamento con la consorte ed è andato fuori di senno perché, a suo dire, lei era arrivata tardi. Così, non l'ha fatta nemmeno scendere dalla sua automobile e ha sfondato il finestrino vicino al lato del conducente, per poi picchiare la povera donna con dei violenti colpi al volto. Per fortuna, l'intervento dei Crabinieri di Aprilia ha fermato il pestaggio. Il 31enne, già noto alle Forze dell'Ordine è stato arrestato per maltrattamenti contro familiari e conviventi e danneggiamento. Al momento si trova presso il carcere di Latina, dove si spera possa riflettere sugli atti aberranti da lui commessi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento