Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Ottobre 2020

Pubblicato il

Petizione per bloccare il vitalizio a Fiorito

di Redazione

La petizione online (www.firmiamo.it) si pone come obiettivo il raggiungimento di 10mila firme

Ad Anagni è stata avviata una petizione per bloccare il vitalizio a Franco Fiorito, l’uomo simbolo del Lazio-Gate.
In questo modo si vuole evitare che proprio lui, l’ex capogruppo Pdl alla Pisana che ha affossato la giunta Polverini, possa intascare (ingiustamente ed iniquamente) una pensione di circa 4mila euro mensili, non appena raggiunti i 50 anni di età.
La petizione (che si pone come obiettivo il raggiungimento di 10mila firme) è online, ed è stata diffusa dal sito italiano www.firmiamo.it; ma è stata inviata anche “alla Magistratura, alla Camera dei Deputati, al Senato, al Parlamento, al Consiglio dei Ministri e al Consiglio di Stato”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella petizione, si legge che “l’ex politico Franco Fiorito si è appropriato di 1,5 milioni di euro”: una frase che ricorda l’appropriazione indebita di denaro pubblico che, ad oggi, e almeno in primo grado, è costata a Fiorito 3 anni e 4 mesi, oltre l’interdizione per 5 anni dai pubblici uffici.
Una storia che, si legge ancora, “ha prodotto profondo nocumento all'immagine della politica e dei cittadini italiani su cui gravano ormai sospetti e sfiducia per colpa di questo elemento che si permette di dichiarare, ancora oggi, di voler tornare in politica perché amato dai cittadini”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento