Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Gennaio 2021

Pubblicato il

Piante e giardini

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Queste settimane care amiche ci occupiamo dei nostri fiori, sia quelli in vaso che quelli in giardino; è ora di togliere le erbacce che durante l’inverno hanno invaso le nostre aiuole.Ci accorgiamo che le nostre piantine hanno bisogno di vitamine e allora eccomi pronta, vi consiglio un concime naturale e a costo zero. Non buttate mai l’acqua di cottura delle verdure, di tutte le verdure. Una volta raffreddata si aggiunge a quella dell’innaffiatoio e si innaffia.Oppure allungate il liquido di conservazione dei piselli o dei fagioli in scatola con un triplo di acqua, sarà un’ottimo concime. Provare per credere. Avete delle piante quasi appassite con delle foglie gialle? Preparate un integratore che mescolerete al terriccio. Basta polverizzare i gusci delle uova e li lasciate seccare. Non costa nulla ed è molto efficace. Ed ora un consiglio della nonna, chi si cimenta per la prima volta nella semina delle verdure, abbia l’accortezza di seminare con l’ultimo quarto di luna tutto ciò che cresce sotto la terra (patate, cipolle, ravanelli e aglio). Prezzemolo, basilico, insalate e radicchio vanno seminati con il primo quarto. Anche la ricetta della settimana è una ricetta della nonna.

ZUCCHERO DI ROSA

Vuoi la tua pubblicità qui?

750 gr di petali freschissimi e senza anticrittogamici e due kg di zucchero. Controllate che tra i petali non vi siano insetti poi lavateli ripetutamente e lasciateli scolare bene, quindi sistemateli a strati in un vaso o in più vasi di vetro, e teneteli esposti al sole per un mese circa. Di tanto in tanto scuoteteli, lo zucchero che ne deriverà sarà profumatissimo, e potrebbe servirvi per profumare il thè o una crema molto delicata.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento