Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Piccoli consigli di Natale

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Eccoci di nuovo al Natale e come ho già avuto l'occasione di dirvi lo scorso anno, sono note dolenti per chi è addetta alla cucina. Ci sono molte cose da preparare, impacchettare gli ultimi regali. Un consiglio: cerchiamo di regalare cose utili e non dimenticare mai chi in questo momento è in difficoltà. Se possiamo doniamo qualcosa alle nostre parrocchie, ci penseranno poi loro a distribuire i doni a chi ha più bisogno di noi. Vorrei darvi ora dei piccoli consigli per facilitare le nostre preparazioni natalizie. Non so voi ma ho avuto sempre molti problemi a tagliare la buccia dell'ananas. Dopo molti tentativi fallimentari ho trovato il rimedio. Tagliate prima l'ananas a fette, solo dopo passate all'eliminaione della buccia, così farete molto più in fretta. Capita spesso in questo pperiodo di comprare dei fichi secchi abbastanza duri tanto da non poterli praticamente mangiare. Anche in questo caso c'è un piccolo trucco: cuoceteli a bagno maria senza però coprirli, per alcuni minuti, diventeranno morbidi senza perdere il loro sapore. Per il giorno di Natale, vorrei consigliarvi una ricetta molto gustosa e allo stesso tempo economica. Sappiamo tutti che in questo periodo l'agnello arriva a prezzi proibitivi, e quindi per chi non può permetterselo, consiglio, in alternativa di cucinare del maiale che è altrettanto buono e vi farà fare un'ottima figura con i vostri commensali, senza però svenarvi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

PROSCIUTTO COTTO NEL VINO: per 8 persone; Kg 1,500 di carne di maiale tagliata dalla parte del prosciutto. Naturalmente dal macellaio vi farete togliere la cotenna. Infilate nella parte più grassa 3 0 4 chiodi di garofano; mettete la carne in un tegame da forno e cospargetela con 2 cucchiaini di zucchero, salate a piacere e versate un litro di vino rosso che dovrà coprirla completamente. Fare cuocere nel forno a 110° per 4 o 5 ore, girando la carne di tanto in tanto. Fate però attenzione che il sugo si addensi senza però asciugarsi. Controllate la cottura con la forchetta. La carne sarà cotta quando bucandola non uscirà più il sangue. Fatela freddare prima di affettarla, e poi tagliate a fette abbastanza grosse e cospargete sopra la salsa del vino. Visto, veloce veloce. Cari lettori e lettrici vi auguro un calorosissimo e spumeggiante Natale insieme alle persone a voi care e ovviamente intorno ad una tavola. Buon Natale!

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento