Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Gennaio 2021

Pubblicato il

Pimpanti azalee

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Care amiche eccomi di nuovo come ogni settimana a dispensare consigli. Alcune di voi mi hanno chiesto dove prendo tutte queste notizie sulle piante, sulla cucina, sulle pulizie di casa ecc… Ebbene, non voglio che pensiate che io sia un computer vivente. Alcune sono state tramandate in famiglia, altre “rubate” alle amiche e perché no anche prese da vecchi libri di economia domestica rubata alle nonne. Circa un paio di mesi fa, mi è stata regalata una bellissima azalea; anche per un’esperta come me, è arrivato il classico giorno che la pianta si è per così dire “abbacchiata”, eppure era stata annaffiata regolarmente. Ho pensato allora che avesse il vaso un po’ troppo stretto, allora l’ho tolta delicatamente ed ho allargato le radici; l’ho poi messa a dimora in un vaso più grande, tenuta all’ombra e innaffiata a giorni alterni immergendola in un contenitore di acqua non fredda, evitando i ristagni nel sottovaso. Le vostre azalee cresceranno vigorose se verranno concimate ogni 15 giorni con foglioline di tè già usate. Mescolate alla terra in superficie. La ricetta di questa settimana sarà ancora più facile delle precedenti perché è classica e sicuramente nel prepararla non avrete problemi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA    

Ingredienti per 4 persone: 500 g di spaghetti, 700 gr di pomodori, 50gr di acciughe sott’olio, 50 gr di capperi, 2 spicchi di aglio, un pezzetto di peperoncino, 80 gr di olive nere di Gaeta snocciolate, un ciuffo di prezzemolo, olio extravergine.

Schiacciate due spicchi di aglio, tuffateli nell’olio in una larga padella, subito dopo tritate le acciughe sott’olio, i capperi, il peperoncino, e per ultimo i pomodori spellati. Aggiungete poi le olive. Cuocete per 15 minuti circa a fuoco medio. Salate se necessario. Mettete dell’acqua in una pentola, salate non appena inizia a bollire, versate gli spaghetti che toglierete poi al dente. Scolateli e versateli nella padella. Alzate la fiamma per circa 3 o 4 minuti, insaporite con ricotta salata grattuggiata, (a piacere). Spolverizzate di prezzemolo e buon appetito! Visto? Veloce, veloce.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento