Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Porta di Roma, morto bambino soffocato da hot dog

di Redazione

Il piccolo era rimasto soffocato mangiando hot dog al centro commerciale presso il ristorante Ikea

Non ce l'ha fatta il piccolo di 3 anni che era rimasto soffocato, giovedì scorso, mangiando un hot dog, mentre mangiava al ristorante di Ikea, presso il centro commerciale Porte di Roma. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

I GENITORI DONERANNO GLI ORGANI Il bambino si è spento presso la Terapia intensiva pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma. In una nota l'ospedale fa sapere che: "I genitori, duramente colpiti dalla tragedia familiare, con un atto di estrema generosità hanno espresso ai medici del Gemelli il desiderio che la morte del loro bimbo serva a salvare altre piccole vite, dando il consenso alla donazione degli organi del figlio".

TRE AMBULANZE Al centro commerciale di Roma Nord, in soccorso del bambino, erano arrivate addirittura tre ambulanze con a bordo un medico che aveva praticato manovre di disostruzione e rianimazione. Dopo momenti drammatici, il polso carotideo del piccolo aveva ripreso a battere ed il bambino era tornato a respirare autonomamente.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento