Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Prendersi cura di una pianta di limoni e involtini di vitello ai porri

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Per chi ha una pianta di limoni, anche sul balcone, è arrivato il momento di prendersene cura. Oltre a metterla al riparo dal gelo, bisogna anche concimarla. Una volta l'anno, due dita sotto il terriccio, bisogna cospargere una bella manciata di lupini lasciati a bagno per qualche ora, A primavera avrete una pianta verdissima, rigogliosa e molto più profumata. Un'altra cosa che potete fare, appena l'albero fiorisce, è quello di infilare un rametto con alcuni fiori dentro una bottiglia trasparente, fissata con un laccio al ramo più forte. Quando i limoni all'interno saranno maturi, staccate la bottiglia e riempitela con alcol a 90°: stupirete tutti e berrete un ottimo liquore al limone. E a tavola?

Vuoi la tua pubblicità qui?

Involtini di vitello ai porri 

Ingredienti per 6 persone: 800 gr. di polpa di vitello macinata, 300 gr. di porri, uno spicchio d'aglio, un trito di erbe aromatiche (prezzemolo, rosmarino, salvia e timo), vino bianco secco, brodo vegetale, sale e pepe. Sfogliate i porri e ricavatene 12 pezzi. Condite il macinato con sale, pepe e aglio tritato finemente, quindi dividetela in dodici porzioni. Spalmatene una porzione su ogni foglia di porro e arrotolate formando degli involtini. Aggiustateli in una pirofila che dal forno può passare direttamente alla tavola. Bagnateli con mezzo bicchiere di vino un mestolo di brodo, aggiustate di sale e pepe. Coprite la teglia  con un foglio di alluminio e passatela nel forno a 200° per circa 40 minuti circa. A cottura ultimata, cospargete gli involtini con abbondante trito aromatico, e buon appetito. Visto? Veloce, veloce!

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento