Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Ottobre 2020

Pubblicato il

Prima che cali il silenzio

di Redazione

Il libro di Laura Scanu sulla pedofilia presentato a Cantalupo in Sabina (RI) il 7 settembre

Sabato 7 settembre 2013 dalle ore 21, a Cantalupo in Sabina (RI) nell’ambito della manifestazione Arter.i.e., giunta alla nona edizione, sarà presentato il libro Prima che cali il silenzio di Laura Scanu, Laura Capone Editore, Milano copyright 2012, patrocinato dalla Provincia di Rieti e dall’Associazione Nazionale “La Caramella Buona” contro la pedofilia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Arter.i.e. è una rassegna di ipotesi espressive che si svolge ogni anno durante la prima settimana di settembre. Nel centro storico di Cantalupo, ogni via viene dedicata ad una delle arti e ad ogni portone o muro o piazzetta vi è un artista e il pubblico che gira liberamente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alla serata del 7 settembre parteciperà anche Laura Scanu con Prima che cali il silenzio, aderendo al percorso letteratura. L’autrice avrà così modo di confrontarsi direttamente con il pubblico su un argomento scottante ‒ la pedofilia ‒, che il suo libro affronta in maniera nuova e coraggiosa, senza voler romanzare il terribile fenomeno.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Laura Scanu è infatti molto abile nel ribaltare la prospettiva del lettore, che si trova davanti non la vittima, come ci si aspetterebbe, bensì un uomo qualunque, che vive all’interno della propria famiglia in un’apparente normalità: il pedofilo.
Questi non è presentato come un pazzo né come un malato, anzi, egli è un uomo con una vita sociale che rientra nella media, con i suoi affetti e la sua regolarità. È, insomma, un insospettabile, padre e marito affettuoso che diventa a mano a mano vittima del suo stesso desiderio sessuale e, in un crescendo, sempre più avido ed egoista, perde totalmente la cognizione e il controllo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento