Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2021

Pubblicato il

Prima uscita stagionale per la Virtus Roma

di Redazione
Al Pala Tellene si è svolta la prima amichevole della stagione per la Virtus

Comincia domenica 2 settembre alle ore 18:00 la stagione della Virtus Roma del nuovo corso, con l'amichevole al Pala Tellene contro Scafati. Virtus che viene da un'estate di grandi novità, tra società, impianto di gioco e roster rivoluzionato. L'ingresso di nuovi soci, comunicato con un annuncio ufficiale ad inizio estate, è stato foriero di cambiamenti ed ha portato ad un completo rilancio delle ambizioni. La novità più importante è senza dubbio quella del ritorno al Palalottomatica, storica casa del basket romano e simbolo della portata delle aspirazioni del club. Da lì in poi, una sorta di effetto domino, con una grande campagna acquisti (Nic Moore ed Henry Sims su tutti) portata avanti da Coach Bucchi e il Ds Spinelli e il coinvolgimento dei tifosi grazie ad un'illuminata comunicazione sui social. Rimane ancora da decifrare il nuovo organigramma societario, che sicuramente vede ancora al comando Claudio Toti, seppur affiancato da nuovi soci.

In questo primo match, la Virtus Roma appare ancora sulle gambe a causa della preparazione atletica in corso. Scafati di fatto vince il confronto nei singoli quarti, anche a causa delle pesanti assenze in casa Roma. Tra gli uomini di Coach Bucchi, bene Alibegovic e Lucarelli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LIVE
Termina l'incontro.
4°Q – L'ultimo periodo si chiude 8-20 per Scafati. 
Piero Bucchi dà spazio ai suoi giovani, tra i quali spicca Lucarelli con giocate di ottima tecnica di base.
3°Q – Perfetta parità tra Roma e Scafati a fine terzo quarto: 19-19. Ancora positivo l'apporto di Alibegovic e qualche buono spunto difensivo e offensivo da parte di Daniele Sandri. Da segnalare l'infortunio alla caviglia occorso a Santiangeli, uscito dal campo e non più rientrato.
2° Q – Suona la sirena dell'intervallo: il secondo parziale recita 18-23 per Scafati. In casa Virtus bene Alibegovic (applaudito per una bella schiacciata in entrata) e Lucarelli con un paio di iniziative intraprendenti. Dall'altra parte, l'ex Aaron Thomas sugli scudi evidentemente motivato dalla sfida. Qualche palla persa di troppo negli ultimi minuti ha permesso ai campani di effettuare un mini allungo.
Il punteggio viene azzerato ad ogni quarto.
1°Q – Il primo quarto si chiude sul 10-15 per Scafati. Roma mostra una buona intensità ma si fanno sentire le assenze dei due playmaker Moore e Baldasso, con qualche pallone perso evitabile.
Il quintetto di partenza per la Virtus è: Chessa, Sandri, Santiangeli, Landi, Alibegovic.

Vuoi la tua pubblicità qui?

18:00Si parte. Per Roma, assenti per affaticamenti vari Nic Moore e Baldasso, mentre Henry Sims è negli USA per motivi familiari.
17:50 – Vengono premiati i primi 15 abbonati. In totale, sono già state staccate più di 500 tessere, segno del grande entusiasmo dei tifosi.

Immagine presa dalla pagina Facebook Virtus Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo