Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Progetto “Taglia e cuci” al via

di Redazione

Giovedì 21 marzo alle ore 11.00 la presentazione del corso/laboratorio presso la CONFARTIGIANATO a Latina

Con deliberazione n. 646 del 20/12/2012 la Giunta ha approvato il progetto “Taglia e cuci” finalizzato a dotare di nuove abilità donne escluse dal mondo del lavoro che per varie motivazioni sono in carico ai servizi sociali comunali.
Giovedì 21 marzo alle ore 11.00 ci sarà la presentazione del corso/laboratorio presso la CONFARTIGIANATO via Sante Palumbo 38- Latina. Si tratta di un progetto sperimentale che prevede un corso/laboratorio, molto pratico, per donne escluse dal mondo del lavoro seguite dai Servizi Sociali per problematiche psico-socio-economiche, in collaborazione con Confartigianato Imprese.
Con questo progetto, e non solo, l’Amministrazione comunale risponde all’impegno preso con i cittadini di un corretto uso delle somme del 5 per mille dell’Irpef che ai sensi dell’ art. 63 bis del decreto legge n° 112/2008 lettera “d) sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza del contribuente”, i contribuenti residenti hanno espresso la preferenza esclusivamente per il proprio comune di residenza; il 5×1000 nasce, infatti, per mettere in contatto le persone con le "Buone Cause" delle Organizzazioni e delle Istituzioni che rientrano tra i soggetti ammessi al beneficio; il Comune di Latina sviluppa il proprio Piano di azioni socio-assistenziali in sinergia e collaborazione con gli organismi del privato sociale, in attuazione del principio di sussidiarietà, approvando e sostenendo interventi sociali specializzati su target di popolazione individuata ad alto rischio di emarginazione ed esclusione sociale; il progetto sperimentale “Taglia e cuci” in collaborazione con la CONFARTIGIANATO rappresenta una risposta specifica all’esigenza di offrire gratuitamente un percorso di formazione prevalentemente a donne disoccupate che imparando “l’arte del cucire” possano utilizzare le abilità acquisite per rimettersi nel mondo del lavoro e/o applicare tali nuove abilità per se stesse e per la propria famiglia.
La Confartigianato presenta competenze organizzative e know how necessari per portare avanti il corso/laboratorio presso un atelier di Latina “Ago e filo”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento