Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Prosegue l’emergenza furti in casa a Cisterna di Latina

di Redazione

Ladri scatenati dal 23 al 27 dicembre, su Facebook i cittadini segnalano i furti e commentano amareggiati

Nonostante l'intensificazione dei controlli della Polizia, a Cisterna di Latina è ancora emergenza furti in casa. Durante questo periodo delle vacanze natalizie i ladri sono tornati alla carica. Si è cominciato il 23 dicembre in via Guglielmo Oberdan, dove una coppia di anziani è stata rapinata di denaro, oro e vari oggetti mentre stavano dormendo, senza quindi accorgersi di nulla. Sul gruppo di Facebook "Basta Furti a Cisterna", formato da cittadini cisternesi esasperati dalla situazione che si propongono di segnalare prontamente i furti per supportare le Forze dell'Ordine (il gruppo è nato da poco ma può contare oltre 800 membri), eloquente la testimonianza di un familiare degli anziani: "Un gruppo di persone organizzate con precisione – perché sono entrati senza forzare il portone – comunque mentre dormivano, ha sottratto tutto l' oro di famiglia più molti contanti che servivano per le feste natalizie. Una volta svaligiato tutto si sono fermati 20 metri più avanti in un altra abitazione e si sono divisi il bottino con una freddezza spaventosa.

"Non contenti – prosegue il post – si sono mangiati anche della frutta rubata in cucina e poi ritrovata vicino ai resti delle custodie dove era custodito l'oro. Tutto questo è pazzesco: abbiamo fatto la denuncia alla Polizia ma il risultato è nullo: questa notte sono tornati cercando di entrare nella casa a fianco a me ,ma sono riusciti a fuggire perché hanno sentito i nostri rumori".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un'altra segnalazione è stata fatta il giorno della Vigilia di Natale: "Ieri verso le 8 di sera, in zona Collina dei pini, sulla stradina per rientrare a casa una macchina ci seguiva piano piano. Noi ci giriamo e la macchina scappa. Poi rientriamo dentro casa e la casa era sottosopra insomma: quindi ci siamo incrociati con i ladri che avevano appena rubato in casa nostra. È la seconda volta in un mese! L altra volta di notte hanno preso oro soldi giubbotti e la macchina!". Nella giornata di Natale sono state via Rieti e via Viterbo a finire nel mirino dei ladri e in questo caso si è trattato di zone non isolate e non lontane dal centro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Infine, il 27 dicembre si sono registrati due furti in via Angelo D'Achille. Perciò, dal 23 dicembre al 27 dicembre si contano ben 6 furti. Senza voler sollevare allarmismi, ma si tratta di dati allarmanti e i cittadini sono sempre più esasperati.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento