Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

“R.i.p. Nino Cutri”: lo striscione all’Olimpico

di Redazione

Lo striscione apparso nel settore dei distinti Sud: Nino Cutrì era fratello dell'ergastolano Domenico

"R.I.P. Nino Cutrì". Requiescat In Pace, Riposa In Pace: questo era scritto sullo striscione apparso nel settore dei distinti Sud, dove sedevano i tifosi della Roma, in occasione del derby disputato con la Lazio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nino (Antonino) Cutrì, fratello dell'ergastolano Domenico Cutrì, era morto a seguito di una sparatoria con gli agenti della Penitenziaria: Nino Cutrì aveva pianificato un assalto al furgone che portava via il fratello dal tribunale di Gallarate.
Domenico Cutrì, che era stato condannato per aver ucciso un polacco che aveva tentato di insidiare la sua fidanzata, è stato catturato questa notte dai Carabinieri, durante il sonno, nella casa dove si era rifugiato, a pochi chilometri dall'abitazione dei suoi genitori.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento