Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

Rapina in villa a Marino, sottratti 60mila euro

di Redazione

Quattro malviventi con l'accento dell'Est Europa hanno legato il proprietario, la figlia e la governante

Intorno alle 3 della scorsa notte quattro malviventi con accento dell'Est e muniti di passamontagna hanno fatto irruzione in una villa a Marino, sottraendo un bottino che si aggira attorno ai 60mila euro. Al loro ingresso, in casa vi erano il proprietario (un imprenditore 62enne), la figlia di 13 anni e la governante, una romena di 30 anni. E' stata quest'ultima ad aver notato per prima i criminali, che senza farsi troppi scrupoli l'hanno colpita, facendola cadere per terra. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Successivamente, hanno raggiunto la stanza del proprietario, al quale hanno ordinato di aprire la cassaforte. L'uomo ha dovuto forzatamente obbedire e, una volta che i ladri si sono impossessati di denaro contante e preziosi, è stato legato insieme alla figlia e alla governante.

 Messo a segno il colpo, i quattro criminali sono fuggiti a bordo dell'automobile del proprietario della villa, un Audi A4 che è stata ritrovata sul lungo lago di Castel Gandolfo. La  Squadra Anticrimine del Commissariato di Marino e i colleghi della Scientifica indagano sul caso. 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento