Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Revisione auto. Alcuni consigli dell’autofficina Giulio Pompa di Artena

di Redazione

La revisione racchiude in sé una serie di controlli obbligatori per legge a cui devi sottoporre l’auto

L’autofficina Pompa, in via Giulianello ad Artena informa i propri clienti che, a causa dei problemi di Poste Italiane nel recapito della corrispondenza, ha avuto difficoltà nella consegna delle classiche letterine per ricordare di fare la revisione alle automobili. Dunque invita la propria clientela, e non, a visionare il libretto di circolazione e verificare la scadenza della revisione. Inoltre, chi ha subito la variazione dell’indirizzo postale, può recarsi in officina e comunicare il nuovo domicilio in modo di non incappare in sanzioni.  

La revisione racchiude in sé una serie di controlli obbligatori per legge a cui devi sottoporre l’auto. Quando scade la revisione auto? La revisione auto va fatta, la prima volta, dopo 4 anni dall’immatricolazione del veicolo e ogni 2 anni per le volte successive. In entrambi i casi il termine ultimo è entro la fine del mese della prima immatricolazione.

Hai scoperto di avere la revisione dell’auto scaduta, quanto tempo hai per farla? Entro l’ultimo giorno del mese in cui la revisione è stata effettuata. Tutte queste scadenze sono valide non solo per le auto, ma anche per moto, scooter, camper, furgoni, camion e rimorchi non superiori a 3,5 tonnellate. Per questi ultimi, e per i veicoli con più di 9 posti (minibus, autobus) o ambulanze e pullman la revisione è annuale.

“Se circoli con un veicolo non in regola con la revisione, sarai punito con una multa e rischi anche il blocco del mezzo. Gli importi variano in base alle varie situazioni: da 169 a 679 euro se circoli con un veicolo che non è stato sottoposto alla revisione alla scadenza prevista. Il veicolo può circolare solo per recarsi in officina a fare la revisione; da 338 a 1.358 euro se circoli con un veicolo che non ha fatto la revisione per più di una volta; da 422 a 1.695 euro se mostri un attestato di revisione falso oltre la multa ti viene ritirata la carta di circolazione; da 1.957 a 7.829 euro se circoli con un veicolo sospeso dalla circolazione in attesa dell’esito della revisione”.

Posso revisionare veicoli esteri in Italia? “Domanda lecita che però trova una risposta negativa. In Italia non è possibile fare la revisione ad autoveicoli immatricolati in stati esteri. Che si tratti della Comunità Europea o meno, le officine private e le sedi della Motorizzazione non hanno il permesso di fare la revisione auto a veicoli esteri”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Labico, delega al bilancio? Le dichiarazioni di Paris e Giovannoli

Dramma al mare a Torvajanica, 17enne muore mentre si fa il bagno

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento