Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Luglio 2021

Pubblicato il

Ricerca australiana: problemi cardiaci per consumo di bibite zuccherate

di Redazione

Sembra che possano causare gravi malattie metaboliche come il diabete mellito di tipo 2, steatosi epatica e problemi cardiaci 

Il Baker Heart e Diabetes Institute di Melbourne ha pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition, un nuovo studio sugli effetti dannosi, provenienti del regolare consumo di bibite analcoliche e zuccherate, sulle persone in sovrappeso e obese che conducono uno stile di vita sedentario.  possa avviare i giovani adulti sulla strada delle gravi malattie cardiometaboliche come fegato grasso, diabete di tipo 2 e disturbi cardiaci.  Dallo studio emerge che da tali abitudini possano derivare gravi malattie metaboliche quali diabete mellito di tipo 2, steatosi epatica e problemi cardiaci. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

I consigli, resi necessari in seguito ai risultati della ricerca e rilasciati dai responsabili della stessa, mirano alla prevenzione attraverso comportamenti alimentari corretti, consistenti anche nella eliminazione o riduzione del consumo di bevande zuccherate, ed uno stile di vita non sedentario. Sull'assunzione di zuccheri e di dolcificanti sono stati condotti, inoltre, numerosi studi diretti a mettere in luce eventuali correlazioni tra il loro consumo e l'insorgenza di problemi di memoria, cerebrali e della malattia di Alzheimer.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento