Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Agosto 2021

Pubblicato il

Rieti, grave incidente sulla Salaria: ragazzo muore carbonizzato

di Redazione

Frontale tra auto e furgone all'altezza di Fara in Sabina: deceduto un 24enne rimasto incastrato tra le lamiere

Gravissimo incidente alle prime ore del mattino sulla Salaria, in provincia di Rieti. Intorno alle 6, all'altezza di Fara in Sabina, in località Campomaggiore, si è verificato un violento frontale tra un'auto e un furgone in corrispondenza di una semicurva. Purtroppo, il conducente dell'auto è deceduto sul colpo, in quanto carbonizzato all'interno della propria auto, che dopo l'impatto ha preso fuoco. Secondo quanto riporta l'Agenzia Ansa, la vittima è R.R., un ragazzo di 24 anni, rimasto incastrato tra le lamiere.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Stando alle prime indiscrezioni trapelate sembra che alcuni automobilisti abbiano provato invano a estrarlo, in modo da provare a salvarlo. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a rimuovere i mezzi incidentati e alla messa in sicurezza del tratto interessato dal sinistro. Sul fronte della viabilità, è stato istituito il  senso unico alternato tra il  bivio per Fara in Sabina e Confine Province di Roma e Rieti, tuttora in vigore.

AGGIORNAMENTO: stando a quanto si legge sul Facebook il 24enne era di Scandriglia e lavorava in un supermercato di Osteria Nuova 

AGGIORNAMENTO ORE 13: dopo circa 7 ore di disagi, il traffico sulla via Salaria è tornato regolare.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento