Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Rieti, niente multa per la sosta scaduta sulle strisce blu

di Redazione

Stesse misure da parte del Comune di Poggio Mirteto

Mano tesa agli automobilisti dal Comune di Rieti.

Nell’annosa questione del ticket scaduto sulle strisce blu, l’amministrazione sceglie la via più popolare e meno redditizia: niente multa a chi sosta oltre l’orario, ma possibilità di compensare i minuti di ritardo andando negli uffici della Saba per «conciliare». 

Fino a qualche giorno fa, gli automobilisti che pagavano il ticket , ma sostavano oltre la scadenza, rischiavano di incorrere in una multa di poco inferiore ai 30 euro. Tre settimane fa si era riaperto un dibattito sulla legittimità di questi verbali, terminato giovedì con un confronto tra ministero dei Trasporti e Anci: la posizione iniziale del dicastero, che dichiarava illegittime quelle sanzioni, si è ammorbidita.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ora ogni Comune dovrà predisporre un proprio regolamento e decidere come comportarsi nei confronti di chi espone un biglietto per la sosta scaduto.

Secondo il nuovo sistema, agli automobilisti che hanno il ticket scaduto dovrebbe essere data la possibilità di andare a pagare la differenza negli uffici della Saba. L’eventuale penale aggiuntiva non sarebbe superiore ai 2 euro e l’automobilista avrà la possibilità di mettersi in regola per 48 ore. Superato questo termine, scatterà la multa di 30 euro.

Caso analogo riguarda il Comune di Poggio Mirteto. Dopo una prima ipotesi nella quale si era parlato di lasciare le multe, l’amministrazione ha comunicato che anche nel paese sabino sarà applicato un sistema simile a quello reatino.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento