Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Aprile 2021

Pubblicato il

Rieti, prorogato il bando delle energie rinnovabili

di Redazione

Il nuovo termine scade lunedì 14 aprile

Contributo per l'impianto energetico e un concreto risparmio nel futuro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

E' stato prorogato fino a lunedì 14 aprile il bando, a disposizione delle imprese artigiane, per usufruire degli incentivi per l'installazione di impianti che producano risparmio energetico o energia da fonti rinnovabili per le aziende.

L'iniziativa è promossa dalla Cna di Rieti e finanziata dalla provincia. «E' possibile scegliere tra diverse soluzioni – spiega la direttrice della Cna reatina, Vincenza Bufacchi. – Oltre al vantaggio del risparmio energetico, l'adesione consente fin da subito un audit energetico: in pratica, un tecnico valuta la situazione, indicando quale possa essere il migliore impianto per l'azienda. Un servizio che, in condizioni normali, sarebbe a pagamento».

Il bando è consultabile sui siti della Provincia e della Cna di Rieti (www.cnarieti.org). Potranno essere realizzate le installazioni delle tecnologie: solare-fotovoltaico, micro-idroelettrico, micro-eolico, solare termico, cogenerazione/trigenerazione, cappotto termico, sostituzione lampade con corpi illuminanti ad alta efficienza.

«Il contributo, a fondo perduto – aggiunge Bufacchi – sarà del 30% del costo sostenuto, per un massimo di 6000 euro».

Vuoi la tua pubblicità qui?

 Il progetto, denominato «Rinnovabili, aria, sole, acqua», ha anche altre peculiarità. «Si rivolge a tutti ma, in particolare, alle aziende giovanili e femminili – afferma Bufacchi – vede punteggi maggiori per quelle in territori di montagna. Il bando è composto da poche pagine e richiede dati semplici da indicare».
Accanto a questa, è poi in corso un'altra iniziativa della Cna reatina. «Il secondo progetto prevede un bonus di mille euro – conclude Bufacchi – per le imprese che vengono avviate ora. Il bonus è in servizi erogati dalla Cna, per le diverse attività che servono ad una azienda».

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento