Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2021

Pubblicato il

Rieti, sindacato Polizia Municipale:”No garanzie per i cittadini”

di Redazione

Il Diccap critica il piano di riorganizzazione presentato dal Comune

Riorganizzazione del corpo di polizia municipale di Rieti, il sindacato Diccap ribadisce la propria contrarietà e commenta:"E' in corso lo stato di agitazione del personale per le problematiche della Polizia Municipale proclamato in Prefettura e mai revocato”. Proprio ieri l'Amministrazione Comunale aveva presentato il piano di riorganizzazione del corpo, Le cui principali modifiche riguardano innanzitutto l'orario di servizio del personale che prevede due turni giornalieri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Modifiche anche alle rotazioni, che ora riguarderanno tutti i reparti e che, mediante procedure di formazione e affiancamento con gli ufficiali e il personale già formato nelle specifiche materie di competenza, prevederanno per tutto il personale percorsi di formazione continua. A questo piano è contrario il sindacato Diccap, come spiega Renzo Alberto Gunnella, coordinatore provinciale, il quale afferma che “in riferimento alle dichiarazioni rilasciate dall'Assessore Giuli durante la conferenza stampa, si ribadisce fermamente quanto già ampiamente dichiarato sulla mancanza di qualsiasi accordo sull'organizzazione del lavoro proposta dalla parte pubblica poiché gli atti realizzati sono impropri ed illegittimi".

"Si ribadisce – prosegue Gunnella – una carenza di informazione dalla parte pubblica alle parti sociali ed il proprio giudizio negativo su questa nuova impostazione oraria dei servizi e dei turni di lavoro poiché quanto attuato dall'amministrazione non tutela i lavoratori e non garantisce la sicurezza urbana anche alla luce degli ultimi episodi di atti vandalici e furti che attanagliano la città e la sicurezza dei cittadini.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Si ribadisce pertanto – conclude il coordinatore provinciale – la posizione di questa O.S. contraria a questa organizzazione del lavoro e si ricorda che è in corso lo stato di agitazione del personale per le problematiche della Polizia Municipale proclamato in Prefettura e mai revocato". (PPN/Rieti News)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento