Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Rieti, Terminillo, recuperato il corpo di un alpinista 50enne

di Redazione

Individuato e recuperato il corpo dell'alpinista deceduto sul Terminillo, scivolato per cause ancora da accertare

Individuato grazie all'intervento dell''elicottero della base di Rieti del centro operativo aereo del Corpo forestale dello Stato e del personale del posto fisso Terminillo, a Rieti, il corpo dell'alpinista deceduto sul versante nord-est del Terminillo. Dopo l'individuazione all'interno di un canale denominato ''Canale che non c'è", è stata data comunicazione alla centrale operativa del 118 di Rieti che aveva richiesto l'intervento nel primo pomeriggio. I soccorritori del Centro nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Rieti sono stati trasportati sul luogo con l'elicottero e hanno provveduto ad assicurare la salma ad una barella per essere recuperata col verricello. L'uomo di circa 50 anni di Orvieto era scivolato per cause da accertare, a pochi metri dalla vetta, essendosi separato dal compagno di scalata che, non vedendolo arrivare, ha lanciato l'allarme. (Com/Ekp/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento