Vuoi la tua pubblicità qui?
01 Ottobre 2020

Pubblicato il

Rimedi per i mali di stagione

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Un inverno così anomalo non si verificava da molti anni. La temperatura si alterna, ci sono dei giorni che sembra sia già primavera e subito dopo ci ritroviamo con piogge quasi equatoriali. Tutto questo si riversa sul nostro umore e cosa più grave sulla nostra salute. Arrivano così raffreddori mal di gola e così via. Allora, per curarli andiamo a pescare ancora nei ricordi e nei consigli delle nostre nonne. Quando avvertite l’arrivo dell’influenza, dovete agire subito sulla dieta: arance, cavolo, cipolla, limone, menta, miele e yogurt, sono gli alimenti da privilegiare. Questo rimedio lo dedico ai cantanti e agli insegnanti, e a chi capita di rimanere senza voce.
Fate così: bollite per mezz’ora un etto di datteri in un litro di acqua, colate il liquido e aggiungete due cucchiai di miele. Bevete un paio di bicchieri di questo liquido e con il rimanente fate dei gargarismi. Vedrete risultato assicurato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’inverno è la stagione migliore per curare la stitichezza. Ogni sera lessate una fettina di zucca in poca acqua. Dopo circa dieci minuti di cottura schiacciatela e conditela con un cucchiaino di miele integrale. Mangiatela prima di andare a letto. Effetto assicurato. Due limoni spremuti e bevuti nell’arco di una giornata, disinfetteranno la vostra gola e il fastidio si attenuerà. E per addolcire le nostre giornate questa settimana vi consiglierò una ricetta deliziosa che metterà d’accordo grandi e piccini, naturalmente come al solito abbastanza facile.

Crema di mascarpone al caffè
Ingredienti per 4 persone: 350 gr di mascarpone, 3 cucchiai di zucchero, due tuorli, una tazzina di caffè concentrato, qualche chicco di caffè.
Mettete il mascarpone in una ciotola, unite lo zucchero e cominciate a sbatterlo con un cucchiaio di legno, finché non lo vedrete diventare spumoso e liscio. Allora incorporatevi i tuorli uno alla volta, sempre mescolando con la stessa velocità, nello stesso senso. Iniziate poi a bagnare con il caffè, (badando che sia ben freddo), versandolo goccia a goccia. Quando tutto il caffè sarà assorbito dalla crema e questa si presenterà ben omogenea, dividete il composto di mascarpone in 4 coppe, guarnitele con dei grani di caffè e mettetele in frigorifero fino all’ora della consumazione. Potete anche servirle con dei biscotti secchi (tipo le lingue di gatto). Visto? Veloce, veloce.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento