Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Luglio 2020

Pubblicato il

Ritrovata a Latina Martina Capasso. Carcere per l’uomo che l’aveva portata via

di Redazione

I due sono stati rintracciati dai Carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria

A distanza di dieci giorni dalla sua scomparsa, i Carabinieri hanno ritrovato Martina Capasso, la 15enne di Latina che si era allontanata volontariamente da casa e hanno fermato l'uomo col quale ha trascorso questo periodo: A. C. di 38 anni è finito dietro le sbarre della casa circondariale di via Aspromonte per cessione di sostanza stupefacente alla minorenne, mentre sarà indagato per sottrazione volontaria dell'adolescente se i genitori della quindicenne decideranno di sporgere denuncia. I due sono stati rintracciati dai Carabinieri della Compagnia di Latina, diretti dal maggiore Carlo Maria Segreto, nei pressi della stazione ferroviaria e la giovane era in possesso del flacone di metadone che l'uomo aveva prelevato in mattinata presso una struttura ospedaliera di Napoli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Martina Capasso, la scomparsa denunciata dalla mamma

Non si sono più avute notizie da lunedì 23 settembre 2019 di Martina Capasso, 15enne di Latina. Nella trasmissione di Rai Tre, "Chi l'ha visto?", la mamma di Martina aveva raccontato che la giovane, approfittando dell'assenza dei genitori e di una litigata, si è allontanata da casa portando via con sé uno zaino arancione e alcuni cambi all'interno. Martina non aveva il cellulare e neanche i documenti. Inoltre, la famiglia sospettava, giustamente, che si trovasse con un uomo di 40 anni, vicino di casa, conosciuto durante le passeggiate con i cani sotto casa.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi