Ritrovate bombe della seconda guerra mondiale

A Viterbo tre bombe, risalenti alla seconda guerra mondiale, sono state trovate proprio sul ciglio della strada. ''Si tratta di colpi da mortaio risalenti alla seconda guerra mondiale -dice l'assessore alla Viabilità Giovanni Maria Santucci- probabilmente trovati da qualcuno durante dei lavori e messi li', sul bordo della strada. Quanto ci vorrà per togliere gli ordigni ancora non lo sappiamo, questa mattina da Roma arriveranno gli artificieri e vedremo''.
La Prefettura ha imposto alla Provincia la chiusura della strada, per il tratto compreso fra Bagni e il Comune di Tuscania, a causa del rinvenimento di questi ordigni bellici, di circa 25 centimetri l'uno, deviando il percorso sulla Vetrallese. Possono accedere solo i residenti di Monterazzano. Sul posto ora sono presenti i carabinieri, polizia locale e i tecnici della Provincia, insieme con l'assessore alla Viabilità Santucci.