Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma, a 60 anni diventa papà comprando un bimbo a 300 euro

di Redazione

La vera mamma romena era incinta di 7 mesi e voleva sbarazzarsi del piccolo. I due ora rischiano il processo

Aveva talmente tanta voglia di diventare padre che, alla veneranda età di 60 anni, non ci ha pensato su due volte e ha deciso di comprarsi un bambino prima ancora che vedesse la luce del sole.

IL PROTAGONISTA Protagonista un anziano di Roma che, dopo un lungo matrimonio, voleva regalarsi l'unica cosa che gli era mancata fino a quel momento: un bambino. Solo che la scelta seguita, tanto per usare un eufemismo, non è stata propriamente all'insegna della legalità.

LA STORIA Conosciuta una ragazza rumena, incinta di sette mesi, decisa a sbarazzarsi del piccolo, il sessantenne romano ha proposto alla donna di prendersi cura del nascituro, consegnandole 300 euro e dicendole di tornare in Romania per preparare i documenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA DENUNCIA A svelare la falsa paternità dell'uomo sono stati gli assistenti sociali che hanno denunciato il tutto alla Procura. Ora il finto papà e la vera mamma rischiano di essere processati.

LA DIFESA Surreale la difeda dell'avvocato della donna, Andrea Manasse: "La mia cliente ha rinunciato al figlio sperando di regalargli una vita migliore".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento