Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, aggredita prostituta da tre persone al Pigneto

di Redazione
Altro caso di violenza dopo l'episodio della Tiberina. Una romena aggredita da tre connazionali

Ancora un caso di aggressione nei confronti di una prostituta, dopo l'episodio avvenuto sulla via Tiberina. Tre persone hanno preso di mira una romena, tentando prima di sfilarle la borsa poi, quando hanno visto che la donna opponeva resistenza hanno iniziato a picchiarla. È successo ieri sera tardi in via Prenestina, nella zona del Pigneto. Attirato dalle grida, in aiuto  della donna è andato un suo connazionale che però è stato a sua volta picchiato. Dopo qualche istante, alcuni passanti, notando la scena, sono intervenuti in difesa della coppia e a quel punto, i malviventi si sono allontanati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Proprio quando la calma sembrava essere stata ristabilita però, i tre sono tornati e hanno ricominciato a picchiare i due. Anche in questo caso, gli aggressori, dopo aver ingaggiato una violenta colluttazione con le vittime si sono riallontanati. A questo punto la donna decideva di chiamare la Polizia e sul posto, dopo pochi istanti, sono giunti gli agenti del Commissariato San Lorenzo che, dopo aver ascoltato le dichiarazioni delle vittime e le testimonianze di alcune persone che avevano assistito all’aggressione, hanno individuato i tre malviventi in una via non distante da dove si erano verificati i fatti.

Identificati per tre cittadini di nazionalità romena, rispettivamente di 42, 20 e 26 anni, uno dei quali con diversi precedenti penali, sono stati accompagnati in ufficio dove, al termine degli accertamenti, sono stati arrestati e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Tutti dovranno rispondere del reato di rapina in concorso.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo