Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Ottobre 2020

Pubblicato il

Roma, arrestata minorenne nomade

di Redazione

Insieme ad un'amica si era introdotta in un'abitazione a viale Libia, nel tentativo di derubarla

Nella mattinata del 13 dicembre, poco dopo mezzogiorno, il proprietario di una abitazione di viale Libia, mentre si trovava in casa, ha sentito dei rumori insoliti provenire dalla porta d’ingresso.

Avvicinatosi per controllare, ha sorpreso due giovani donne che avevano appena forzato la serratura della porta d’ingresso e si stavano introducendo in casa.

Le due, vistesi scoperte, si sono date a precipitosa fuga per le scale, inseguite dal proprietario di casa che, in prossimità dell’atrio condominiale, è riuscito a raggiungerne una trattenendola per alcuni istanti, fino al tempestivo sopraggiungere di personale del Commissariato Vescovio, diretto dal dr. Pasquale Fiocco.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Accompagnata negli uffici del Commissariato, la giovane nomade, già conosciuta alle forze dell’ordine per diversi precedenti di Polizia per reati analoghi, è stata tratta in arresto ed associata al centro di permanenza minorile, a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento