Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, arrestato dipendente infedele di una nota salumeria

di Redazione

I fatti in zona Cassia: un dipendente di una salumeria di Vigna Stelluti aveva sottratto cibo e bevande per un valore di 700 euro

 I Carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno arrestato un romano di 66 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato. L’uomo è stato sorpreso dai militari mentre stava portando via da una salumeria di Vigna Stelluti, ove era lavorava come commesso, prodotti alimentari di vario genere,  ovviamente all’insaputa del proprietario.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La successiva perquisizione, scattata nella sua abitazione di via Luisa Spagnoli ha consentito ai Carabinieri di recuperare varia merce – bottiglie di spumante, caviale, salmone e quant’altro – per un valore complessivo di oltre 700 euro, il tutto provento di ripetuti furti messi a segno nell’esercizio commerciale nelle scorse settimane. L’uomo, inoltre, era solito impossessarsi anche degli imballi originali dei prodotti rubati con cui ricomponeva i colli, che venivano messi in vendita – a prezzi fuori mercato – lasciando supporre che questi fossero stati regolarmente acquistati da un grossista. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario mentre il dipendente infedele è stato condotto agli arresti domiciliari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento