Edicole nel mirino

Roma, rubano nelle edicole della città per rivendere giornali e riviste sulle spiagge come strilloni

I giornalai di Roma hanno appreso una spiacevole notizia. Una banda di ladri ha iniziato a rubare presso le edicole della Capitale. Gli inquirenti ipotizzano che potrebbe trattarsi di malviventi che sottraggono riviste e quotidiani alle edicole capitoline per poi rivenderli sulle spiagge del litorale come i cosiddetti “strilloni”.

Edicola

Il furto

La denuncia è arrivata da un venditore della zona Talenti, che domenica 5 giugno ha trovato la cassetta di giornali dei distributori scassinata e vuota, quando solitamente è sigillata da catene. Il danno provocato è pari a 300 euro. Le telecamere di sorveglianza della zona potrebbero chiarire ulteriormente il caso. 

Un secondo furto è avvenuto sempre domenica 5 giugno, in zona Parioli. Invece la settimana precedente i ladri avrebbero colpito un’edicola di Casal de’ Pazzi, e un’altra nel quartiere Trieste.

Non tutti gli edicolanti avrebbero denunciato i furti. Nelle ultime settimane la banda di malviventi sembrerebbe aver colpito anche i quartieri Appia e Tuscolana.