20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Rifiuti capitolini

Roma. Bordoni: “Ama di quartiere per risolvere il problema dei rifiuti”

di Redazione
"Durante l'incontro con i lavoratori è emersa la proposta di creare una 'Ama di quartiere', su base municipale"
mezzo dell'ama
Automezzo Ama

“Ho incontrato i lavoratori dell’Ama, per ascoltare le loro esigenze e i loro problemi, dopo che Raggi li ha usati come capro espiatorio della sua fallimentare gestione dei rifiuti,” lo dice Davide Bordoni, consigliere e candidato della Lega all’Assemblea Capitolina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Durante la pandemia, Raggi e i suoi manager hanno scaricato le colpe di una amministrazione inefficiente sui lavoratori che intanto però continuavano a portare avanti la raccolta dei rifiuti, nonostante la carenza di personale e di mezzi”, spiega Bordoni.

Avvicinare l’azienda ai territori

“Ora l’epoca del dilettantismo in politica è finita. Bisogna coinvolgere i lavoratori in un piano serio di rilancio aziendale. Durante l’incontro di ieri è emersa la proposta di creare una ‘Ama di quartiere’, su base municipale, per velocizzare gli interventi e avvicinare l’azienda ai territori. È un’ottima idea e come consigliere della Lega mi batterò per realizzarla nel nuovo governo della città.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Riconoscimenti ai lavoratori Ama

Dobbiamo tutelare i livelli occupazionali in Ama, garantire il riconoscimento dell’anzianità di servizio, della professionalità acquisita nel tempo, del lavoro domenicale e dei servizi di manodopera aggiuntiva. Serve un piano serio di rilancio delle partecipate, puntando su investimenti, efficienza e innovazione”, conclude Bordoni. (Comunicati/Dire) 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo