Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Roma, Chiesa di Santa Maria in Traspontina “Omnia Munda Mundis”

di Redazione

La vibrante e profonda voce dell'Anima, l'avvolgente e calda voce della Madre, timbri che si aggiungono a timbri e si colorano di armonie in movimento grazie alla danza dell'Innocenza

Sabato 2 dicembre, alle ore 19.30, presso la Chiesa di Santa Maria in Traspontina (Via della Conciliazione), a Roma si terrà “Omnia Munda Mundis – Tutto è puro con i puri”, spettacolo di musica, parole, gesto e canzoni, prodotto da Alta Classe Accademia dello Spettacolo, con il sostegno del progetto etico “Con il sole sul viso”.

La vibrante e profonda voce dell'Anima, l'avvolgente e calda voce della Madre, timbri che si aggiungono a timbri e si colorano di armonie in movimento grazie alla danza dell'Innocenza, il Profeta che rievoca l'essenza e l'Umanità che si racconta accompagnati dall'universalità della musica.

Nel ruolo dell'Anima Alma Manera, il Profeta Marco Di Buono, l'Umanità Adriana Palmisano, l'Innocenza Celeste Fornaro e la Voce Madre Alessandra Ragusa. Al pianoforte: Kozeta Prifti, testi originali: Alma Manera e Maria Pia Liotta, musiche originali: Maria Pia Liotta e varie dal mondo: Cipriani, Frisina, Ortolani, Zannetti, Cohen, Pergolesi, Vivaldi ed altri ancora. Consulenza teologica: Don Antonio Tarzia, regia Alma Manera.

Attraverso la strada delle arti percorreremo un viaggio tra le culture e le tradizioni di popoli e civiltà che si incontrano aldilà dei confini, senza distanze, per un dialogo che inviti alla pace e al bene comune.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Si crea così una suggestione di immagini, suoni, canti, danze che si mescolano e prendono forma attraverso le riflessioni e le storie dei grandi Profeti di ieri e di oggi, dando vita ad uno spettacolo denso di energia e sentimento grazie all'universalità del suo messaggio d'amore e di speranza. Si promuove così la cultura del dialogo, della pace e dell'integrazione fra i popoli tra culture e identità verso un'unica coscienza.

Ingresso libero con contributo a sostegno del Centro Missioni Carmelitane nell'ambito del progetto etico “Con il sole sul viso”, (www.conilsolesulviso.com) teso a promuovere la cultura della vita contro ogni tipo di abuso e violenza, con  un'attenzione particolare a merito, competenza etica, rispetto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il progetto è stato realizzato anche grazie alla collaborazione di: Cristina Calbucci Gigli, Padre Mariano e Don Vincenzo, Fidapa distretto centro Roma Campidoglio, Apices, Eventi imperfetti, Gruppo Me.Ci, Aurelia Usa, CAV. Raphael Alberto, Grazia D'Ascoli.

Ufficio stampa Ennio Salomone

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento