Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, Eur: falso allarme bomba alle poste di viale Europa

di Redazione

L'allarme è giunto via sms da un ex dipendente, che aveva lanciato l'allerta anche per un ufficio di Mestre

Falso allarme bomba negli uffici di Poste Italiane in viale Europa 190. L' allerta è scattata dopo un sms inviato da un ex dipendente a un lavoratore delle Poste Eur da parte di un ex collega a un funzionario del CMP (Centro di Meccanizzazione Postale) degli uffici di Napoli, nel quale si avvertiva della presenza di ordigni esplosivi  negli uffici postali dell'Eur a Roma, in contemporanea con quelli di Torino 88 a Mestre. 

All' Eur sono intervenuti gli agenti del commissariato Esposizione e quelli delle volanti, i Vigili del Fuoco e gli artificieri che hanno subito provveduto a far evacuare gli uffici. Circa un centinaio di dipendenti si sono riversati in strada in preda al panico e in attesa della fine della bonifica. Al momento l' esito è negativo, nessuna presenza di esplosivo. Un tratto di viale Europa è stato chiuso al traffico per permettere alle forze dell'ordine di intervenire e sono stati deviati  anche i percorsi dei bus Atac.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Allarme rientrato anche a  Mestre, dove non è stato rinvenuto alcun ordigno, mentre continuano le operazioni di bonifica nell'ufficio di Roma, con centinaia dei suoi dipendenti che affollano la strada, non lesinando casi di attacchi di panico. Al momento sono in corso anche le indagini sul mittente del messaggio che ha innescato l'allarme, che sarebbe stato inviato da un ex dipendente di Poste Italiane.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento