Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2022

Pubblicato il

Fiano Romano, Finanzieri sequestrano Castello Bracci e tenuta

di Redazione
Il sequestro ha riguardato, in particolare, il noto “Castello Bracci” e la relativa tenuta “Castel Bracci”, siti a Fiano Romano

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno dato esecuzione a un decreto di sequestro emesso dalla Sezione Specializzata Misure di Prevenzione del Tribunale capitolino, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di A. C., avente a oggetto immobili di pregio del valore stimato di oltre 5 milioni di euro.

Il sequestro ha riguardato, in particolare, il noto “Castello Bracci” e la relativa tenuta “Castel Bracci”, siti a Fiano Romano, che, come emerso dagli accertamenti condotti dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Capitale, sono riconducibili al pluripregiudicato imprenditore romano, arrestato lo scorso 4 aprile, unitamente ad altri complici, per riciclaggio, reimpiego di somme di denaro di provenienza illecita e intestazione fittizia di beni.

Le Fiamme Gialle sono riuscite a risalire alle reale proprietà del castello.

A. C. non ha avuto alcuna remora a pubblicizzare sul proprio profilo Facebook e su altri siti web l’offerta in locazione del castello – adibito a resort e centro benessere – a 9 mila euro al giorno.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?