20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, Funzionario Protezione Civile arrestato aveva 1,3 Mln eu contanti

di Redazione
Concedeva prestiti a tasso usurario, anche del 40%, a diversi titolari di attività commerciali del quartiere Prati

È di 1.338.727 euro il totale del denaro contante trovato nella disponibilità del 59enne romano, funzionario del Dipartimento di Protezione Civile, ritenuto responsabile del reato di usura continuata, tentata estorsione ed esercizio abusivo di attività finanziaria arrestato oggi dai Carabinieri di San Pietro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'arrestato aveva messo in atto, in maniera continuativa ed organizzata, un'attività di concessione di prestiti a tasso usurario, anche del 40%, nei confronti di diversi titolari di attività commerciali del quartiere Prati a Roma, utilizzando anche metodi estorsivi per farsi consegnare il denaro prestato, avvalendosi del suo ufficio della Protezione Civile sito in Via Ulpiano quale "base". I militari, per catalogare tutto il denaro rinvenuto nelle perquisizioni, hanno dovuto usare una macchina conta soldi e hanno impiegato quasi due ore. (Ag. Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo