Roma, furti su auto ibrida parcheggiata e in appartamento: 4 arresti

Come riportato dall’agenzia Dire, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, coordinati dalla Procura, hanno arrestato in flagranza due uomini, gravemente indiziati di tentato furto aggravato di una batteria di auto ibrida, nel quartiere Laurentino.

Carabinieri
Carabinieri

I militari, dopo una segnalazione, sono intervenuti in via Giunio Antonio Resti e hanno sorpreso i due uomini, di 32 e 24 anni, a smontare il pacco batteria di una Toyota ibrida parcheggiata. I Carabinieri hanno successivamente sequestrato gli attrezzi e hanno condotto i due presso le aule di piazzale Clodio, dove sono stati convalidati entrambi gli arresti.

Furti di batteria su auto ibrida e in appartamento

Ma non solo, perché i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato altre due persone. Si tratta di cittadini cileni di 24 e 32 anni, già noti alle forze dell’ordine. I due avevano forzato la porta di un condominio in largo Apuleio, entrando nell’abitazione e prelevando una borsa e alcuni capi di abbigliamento. Dopo l’intervento dei militari, i protagonisti sono stati arrestati per furto in abitazione. I Carabinieri, inoltre, hanno recuperato la refurtiva e sequestrato alcuni arnesi da scasso.