20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, getta l’acido in faccia alla moglie: un arresto a Manziana

di Redazione
In manette un 40enne romeno, già denunciato più volte, ha compiuto l'orribile gesto nei confronti della moglie connazionale

Un matrimonio che si era deteriorato da qualche tempo, con tanto di denunce per stalking da parte di lei. Denunce che, alla luce di quanto è avvenuto ieri, non sono servite per placare gli istinti più brutali dell'uomo. E' davvero triste raccontare proprio nel giorno dell'8 marzo una donna sfigurata con l'acido dal suo coniuge.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L'orribile storia è avvenuta a Manziana, in provincia di Roma, dove la donna, di nazionalità romena, viveva da qualche anno con il marito, il 40enne T.M., domiciliato a Bracciano. Come sopra riferito, la coppia era da tempo in crisi, al punto che dalle frequenti liti si era passato a varie denunce per stalking a carico del 40enne.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nonostante tutto, nella giornata di ieri l'uomo, al culmine dell'ennesimo alterco, ha gettato l'acido in faccia alla consorte e si è poi dato alla fuga. Ma ben presto i Carabinieri, i quali si sono messi subito sulle sue tracce, lo hanno rintracciato e tratto in arresto. La donna è stata invece ricoverata in ospedale e perlomeno giungono notizie confortanti: le sue condizioni di salute non sarebbero gravi. Gravissimo, invece, lo sfregio subito: in una civiltà che si dice evoluta questi insopportabili atti non dovrebbero avere cittadinanza.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo